In ginocchio mai

8 febbraio 2008

IN GINOCCHIO MAI di Domenico Scrivano

In una piccola città, che forse casualmente si chiama Cosenza, si muovono, leggeri come le storie che vivono, personaggi buffi e stralunati come Compà Victor, il Secco, Omino Bianco, evocati tra il divertito e il malinconico dalla voce narrante del quarto protagonista che ostinato si rifiuta di dirci il suo nome. Storie come tante, semplici e dirette in cui certo sarà facile identificarsi. Storie senza tempo rabbiose, ironiche, divertite, legate al vagare della memoria dell’autore nellosciagurato ventennio appena trascorso che poi è quello della sua adolescenza e giovinezza. Storie d’amore e d’amicizia, di sesso e di viaggi, di disperazione e forse di morte, con un unico filo conduttore, quello della grande passione che lega i protagonisti alla propria squadra del cuore. Cucito con il gusto della citazione, ricco di riferimenti riconoscibilissimi, il testo scorre veloce mantenendosi giustamente distante da ogni retorica, cercando di essere quello che in fondo è: appunto, forse solo un racconto.

  • Pagine 112, brossura
  • II ristampa 2009
  • Collana: meditazione
  • Lingua: italiano
  • Prezzo 7,00

Comments are closed.

Bombax Theme designed by itx